Pubblicità & marketing

 

LA PUBBLICITÀ È LA COMPONENTE PIÙ IMPORTANTE DELLA COMUNICAZIONE DI CUI L’AZIENDA PUÒ DISPORRE PER LO SVILUPPO DELLE PROPRIE CAMPAGNE MARKETING. Infatti la pubblicità è lo strumento di marketing più utilizzato per attrarre l’attenzione dei clienti, senza la quale l’azienda non riuscirebbe a stare sul mercato. Da sempre la pubblicità ha avuto un grande impatto visivo nella nostra vita di tutti i giorni. MA A COSA SERVE LA PUBBLICITÀ? Il suo compito è quello di informare, persuadere e convincere il cliente. La pubblicità è il componente più importante della comunicazione nelle strategie di marketing. Il suo scopo è quello di informare, persuadere e convincere. Con l’avvento dei social network il concetto di pubblicità è stato stravolto, diventando, ancora di più un’importante strumento di comunicazione. Ora servono contatti, non vendite. Quindi sfatiamo la credenza che la pubblicità serva solo ad aumentare le vendite. L’advertising è corretto se fidelizza il cliente in base a canoni civili e umanizzanti. Ma oggi la pubblicità si è evoluta ed è diventata essa stessa fonte di sostentamento aziendale. Se prima bastava un approccio anche poco scentifico, oggi non è più così.


L’EVOLUZIONE DEL MODO DI COMUNICARE Come ribadito prima la comunicazione si è evoluta, e con essa anche la pubblicità. Oggi l’advertising ha le sue regole e i suoi studi e perciò è necessario affidarsi solo a professionisti. La comunicazione professionale può essere un’arma veramente efficace per emergere e per distinguere il proprio prodotto o servizio da quello della concorrenza. Per condurre una buona campagna marketing, è necessario rispettare alcune regole: PROPORRE AL MERCATO UN BUON PRODOTTO. Questo non vuol dire avere i migliori prodotti o servizi sul mercato ma è importante che il consumatore abbia la percezione di una elevata qualità. La qualità percepita è diversa dalla qualità oggettiva perché poi è il consumatore a farsi una propria idea, e con quella valuterà il brand. Quindi bisogna fare uno studio approfondito del mercato e del target per poter comprendere chi potrebbe essere interessato al nostro prodotto o servizio. Affidarsi a professionisti del settore pubblicitario, infatti è importante perché una buona agenzia di comunicazione riesce a studiare la strategia marketing migliore. Con l’avvento dei social network il concetto stesso di pubblicità è stato rivisitato, diventando, ancor più di prima un’importante strumento di comunicazione. LA PUBBLICITÀ ONLINE Oggi ci si può promuovere attraverso Google e Facebook. Inoltre targhettizzare la promozione aumenta molto il successo della campagna rispetto a una tipologia di pubblicità generica. Altri studi hanno provato che la pubblicità influisce sui nostri gusti. Con i social media oggi è possibile amplificare un messaggio, raggiungendo il giusto target, in modo impareggiabile rispetto alle altre strategie marketing. Ma attenzione: capiamo bene il significato di pubblicità perché chi dice che la pubblicità fa aumentare le vendite non è corretto. QUINDI CONTATTI NON VENDITE. La pubblicità crea un punto d’incontro tra l’azienda e l’utente che cerca consciamente o inconsciamente quel determinato prodotto o servizio. Quindi la pubblicità non serve esclusivamente ad incrementare le vendite in modo diretto. La pubblicità deve aumentare la brand reputation. E solo in un secondo tempo spingere l’utente all’acquisto. Oggi siamo bombardati da messaggi pubblicitari, la nostra casella email è piena di pubblicità, sui nostri profili social, anche. Quindi c’è ancora spazio per vecchia e sana pubblicità, quella che ancora ci tiene incollati sullo schermo del nostro iphone solo per il semplice gusto di rimanere informarti su nuovi prodotti o servizi di un’azienda? È questo il vero senso della pubblicità? Chi siamo noi per rispondere a questa domanda? Una cosa però è sicura: la pubblicità, quella fatta bene entra nel cuore delle persone e le lega ad un brand per la vita.

 

Leave a comment

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.